Digiuno di 40 giorni per la famiglia e la vita
- Adesione -
 

 

 

I gruppi di preghiera Adorto promuovono il digiuno di 40 giorni per la famiglia e la vita.
(Ogni partecipante si farà carico di almeno un giorno di digiuno, in modo da coprire l'intero periodo).

 

Seguiremo questo esempio del Vangelo, affinché il Signore possa ricolmarci di benedizioni ed ottenerci tutte le Grazie necessarie per poter affrontare, insieme con Gesù, ogni delicata missione per la famiglia e la vita.
Inoltre ogni digiuno verrà offerto in riparazione ai gravi peccati di aborto ed oltraggio alla Santa Eucaristia.

 

Chiunque può aderire a questa iniziativa di sacrificio e preghiera, compilando il modulo ed indicando una o più date che risultano libere nel calendario (colore verde).

 

Impegnandosi personalmente (assumendo per quel giorno, nell'arco delle 24 ore, esclusivamente pane ed acqua) il fedele può partecipare a questa preghiera comunitaria inserendo, se vuole, anche le sue intenzioni personali. 

 

Nota : una volta coperti i quaranta giorni (con almeno una persona al giorno) il calendario verrà azzerato, cercando di coprire ogni giorno con almeno due persone, e così via...

Cliccare su uno o più giorni di colore verde 
Se il calendario non fosse visibile,
scegliere un giorno tra domani e il 18 Febbraio.

(*) Giorno/i scelto per il digiuno:
(cliccare sui giorni di colore verde )

   Nome

(*) Email : 

  Città :   

Provincia : 

 Telefono fisso : 

 Telefono cellulare : 

 Età : 

Contatto Messenger MSN : 

Contatto Skype : 

Note, commenti o intenzioni personali.

 

Con l'invio del presente modulo si dà il consenso per il trattamento dei dati personali inseriti, secondo le leggi vigenti.
Nota : I campi con il simbolo (*) sono obbligatori




Per partecipare anche alla novena:
www.adorto.com/novena



 

Dall'Enciclica Evangelium Vitae del beato Giovanni Paolo II:

"In questo grande sforzo per una nuova cultura della vita siamo sostenuti e animati dalla fiducia di chi sa che il Vangelo della vita, come il Regno di Dio, cresce e dà i suoi frutti abbondanti (cf. Mc 4, 26-29). È certamente enorme la sproporzione che esiste tra i mezzi, numerosi e potenti, di cui sono dotate le forze operanti a sostegno della « cultura della morte » e quelli di cui dispongono i promotori di una « cultura della vita e dell'amore ». Ma noi sappiamo di poter confidare sull'aiuto di Dio, al quale nulla è impossibile (cf. Mt 19, 26).

Con questa certezza nel cuore, e mosso da accorata sollecitudine per le sorti di ogni uomo e donna, ripeto oggi a tutti quanto ho detto alle famiglie impegnate nei loro difficili compiti fra le insidie che le minacciano: è urgente una grande preghiera per la vita, che attraversi il mondo intero. Con iniziative straordinarie e nella preghiera abituale, da ogni comunità cristiana, da ogni gruppo o associazione, da ogni famiglia e dal cuore di ogni credente, si elevi una supplica appassionata a Dio, Creatore e amante della vita. Gesù stesso ci ha mostrato col suo esempio che preghiera e digiuno sono le armi principali e più efficaci contro le forze del male (cf. Mt 4, 1-11) e ha insegnato ai suoi discepoli che alcuni demoni non si scacciano se non in questo modo (cf. Mc 9, 29). Ritroviamo, dunque, l'umiltà e il coraggio di pregare e digiunare, per ottenere che la forza che viene dall'Alto faccia crollare i muri di inganni e di menzogne, che nascondono agli occhi di tanti nostri fratelli e sorelle la natura perversa di comportamenti e di leggi ostili alla vita, e apra i loro cuori a propositi e intenti ispirati alla civiltà della vita e dell'amore." (Evangelium Vitae, n.100)

 

Adorto - Movimento nazionale per la famiglia e la vita

Per iscrizione nuovi gruppi di preghiera:

http://www.adorto.com/iscrizione/

 



Home Page